Chi Siamo – Scuola in Chiaro

Attraverso il sito Scuola in Chiaro è possibile consultare il PTOF (Piano Triennale dell’offerta Formativa), il RAV (Rapporto di Autovalutazione) e altre numerose informazioni sul nostro Istituto.
Risultati immagini per Scuola in chiaro

 

C’era una volta…

C’era una volta il Palazzotto, una delle tante cascine che nel Settecento caratterizzavano il profilo del Borgo Madonna di Campagna e che nel 1706 furono teatro degli scontri tra il piccolo Piemonte e la potente Francia. Un confronto, quello voluto dal Re Sole per allargare i confini della sua nazione, che ebbe un finale inaspettato: Torino resistette e, grazie anche all’estremo sacrificio di Pietro Micca, i francesi abbandonarono ogni velleità di conquista, sorprendentemente battuti dai coraggiosi “bugianen”.
Da quel 7 settembre in cui i cugini d’oltralpe furono costretti a levare le tende e tornarsene a casa loro lasciandosi dietro 2000 morti, 5000 prigionieri, centinaia di armi (190 cannoni, 50 mortai, …) e migliaia di animali (20mila cavalli, 500 muli, 2000 buoi), sono passati oltre tre secoli.
Oggi, dove un tempo sorgeva il Palazzotto, si erge il complesso edilizio dell’Istituto Comprensivo “Vivaldi-Murialdo”.

Una struttura che, sorta nel 1972, ospita – tra Scuola Primaria e Secondaria di Primo Grado – circa 1200 allievi e che costituisce un luogo di cultura ed aggregazione senza pari per le giovani generazioni, e non solo, della zona.
Sui quasi diecimila metri quadrati di superficie trovano spazio due complessi, quello dell’elementare “Don Murialdo” e quello della media “Antonio Vivaldi”, ed un ampio cortile comune dotato di aree attrezzate, giardini e perfino orti.

la storia dell’area su cui sorge l’Istituto Comprensivo  “Vivaldi-Murialdo”